Related Posts with Thumbnails

❤Cerca nel mio blog

sabato 2 ottobre 2010

10

Strudel alle mele e....un gioiello nel piatto!!!




La fede nuziale e lo strudel di mele...
..in questo post il mio anello e il dolce che vi presento si uniscono "in matrimonio"!!... vi chiederete "perchè"??.......ecco ...ve lo dico subito...Fabiana (del blog la zuppa di bottoni) nel suo contest "un gioiello nel piatto" , ci chiede di ...alt!!!...ecco cio' che richiede nel suo contest:
"preparare il piatto che più di qualunque altro vi ricorda qualcosa, a cui siete più affezionati o semplicemente che vi piace di più, fotografarlo insieme al vostro “gioiello” del cuore, quel ninnolo, di poco o tanto valore, a cui non rinuncereste mai, e raccontare il perchè della vostra scelta."
Ecco.....tanto per cominciare io, ho diversi ninnoli vecchi e nuovi.....visto il mio "amore" per gli accessori...che non hanno particolari ricordi legati alla mia vita....a parte magari l'anello di fidanzamento e svariati regali del maritino,oppure..che so... i regalini per la Prima Comunione e Cresima(che ancora custodisco gelosamente)...altri regalini avuti dalle mie amiche( tipo...braccialettini,anelli e cose varie comprate anche nelle bancarelle dei mercati)...insomma ...per farla breve,appena ho letto il post di Fabiana(tramite la carinissima Puffin) mi e' subito balenato in mente che il mio "gioiello nel piatto" sarebbe stato sicuramente la fede nuziale!!!....
....mi ricorda il giorno piu' bello della mia vita e ancora adesso lo ricordo(come del resto lo ricordano tutte le donne)...lo ricordo...come se avessi vissuto una favola...sposarsi a 19 anni non e' da tutte...specialmente adesso che ,magari la priorita'  delle donne o meglio ragazzine...(non dico tutte ma secondo me la maggiorparte di esse)...dicevo che la priorita', adesso...con i tempi che corrono sarebbe.."riuscire a realizzarsi nel campo del lavoro" per poi poter costruire una famiglia col proprio amato!!....
...Ma per quanto riguarda me...sposarsi a 19 anni...lo rifarei altre 10,100,1000 volte se fosse possibile!!!!!....Va Bho'...
...continuo con il contest altrimenti mi sa che non arrivate alla fine se mi metto a rompervi con i miei Ricordi Matrimoniali di quasi vent'anni!!!...Allora...la mia fede nuziale la associo allo strudel di mele... perche'???..
....perche' prima del matrimonio ero la classica ragazzina "schizzinosa" che rompeva le scatole alla mamma dicendo "ma che schifo hai cucinato???...no,questo non mi piace!!!...senza nemmeno assaggiare!...e mia mamma :"ma almeno provalo,no???..come fai a dire che una cosa non ti piace se nemmeno ne sai il gusto!!!"...ma io..dura!!!...se era no....cosi' doveva essere!!!...Invece,da quando mi son sposata tutto e' cambiato...non c'e' nulla che non assaggerei...sono super curiosa di cucinare e assaggiare sempre cose nuove..a me sconosciute!!!........Lo strudel era il dolce che "odiavo in primis"da piccola non l'ho mai assaggiato...e invece...in viaggio di nozze l'ho scelto come dolce per la "prima colazione da sposata"...lo strudel di mele!!! ahhhaahhahh....evidentemente l'ho visto con altri occhi...aaahhha...con gli occhi dell'amore!!! e mi e' piaciutooooo!!!!
per questo ho associato lo strudel di mele alla mia fede nuziale!!!

veloce,veloce..ecco la ricetta dello strudel di mele:

Per la base rapida non lievitata
250 gr di farina,1 uovo,1 pizzico di sale, mezzo cucchiaio di zucchero, mezzo bicchiere d'acqua,50 gr di burro.

Per il ripieno:
1 kg di mele rosse, 100gr circa di burro, 2 cucchiai di pangrattato finissimo, uvetta sultanina, pinoli, marmellata, un limone non trattato, zucchero in polvere o al velo.

Il procedimento e' questo:
disporre a fontana la farina e nel mezzo mettere l'uovo, il sale, lo zucchero, l'acqua con dentro il burro sciolto.
Lavorare energicamente finche' la pasta non attacca piu' alle mani. Ottenuto l'impasto sbattere contro il tavolo l'impasto allo scopo di farle acquisire l'elasticita' necessaria.....lasciate riposare per un quarto d'ora e nel frattempo preparare il ripieno...sbucciare le mele e tagliarle finissime....in una padellina tostare il pangrattato con meta' del burro....fatto questo, stendere la pasta su di un cannovaccio pulito ed infarinato e col mattarello assottigliarla il piu' possibile...fatto????!!!....ecco!....ungere la pasta con il burro liquefatto e adagiare sopra le fettine di mela, il pangrattato tostato col burro, a piacere aggiungere l'uvetta sultanina,qualche pinolo, un po' di raschiatura di limone, dei cucchiaini di marmellata sparsi qua e la'(del gusto che piu' vi piace...io l'avevo di prugne e ho messo quella), e un'abbondante spolverata di zucchero al velo....Aiutandovi con i lembi del cannovaccio(sembra difficile ma non lo e' stato per niente!!) chiudete lo strudel e schiacciarlo a mo' di salsicciotto...facendo attenzione alle due estremita' prima che fuoriesca il tutto....lucidare il dolce col burro liquefatto e adagiare su una teglia anch'essa imburrata(io ho usato la carta da forno)....Infornare a 180° per circa mezz'oretta!!!Passato il tempo togliere dal forno e spolverizzarlo di zucchero al velo.
Con questo post partecipo al contest "un gioiello nel piatto" di Fabiana del blog La zuppa di bottoni!!!

10 commenti:

  1. Eccomi qui Anna.. a leggere con immenso piacere il tuo racconto.. grazie ancora per aver partecipato e per aver condiviso con noi un po’ di te... è bellissimo leggere di un amore così grande da farci vedere il mondo con occhi nuovi.. in bocca al lupo Faby

    RispondiElimina
  2. Che bella storia, e che belle parole.. è vero, non è facile affrontare un impegno come quello del matrimonio quando si è così giovani e mantenerlo ancora dopo tanti anni con l'entusiasmo che trapela da questo post... complimenti ed auguroni!!

    RispondiElimina
  3. ciao Anna, anch'io da ragazzina ero un po' come te...ehehhe...povere mamme!! ora tocca a noi sopportare le ns figlie...ehehe...a quei tempi non avrei mai pensato di scrivere su un blog (va bè all'epoca non esistevano) di cucina!!! bellissimo post....e ottimo strudel, io lo adoro :) bacioni e buon we :X

    RispondiElimina
  4. anna, cara amica di blog... ma lo sai che ogni volta che leggo i tuoi post sento una dolcezza infinita? il tuo amore per la tua vita, per la tua famiglia, per il tuo sposo, i tuoi ragazzi, i tuoi amati pelosi... tutto questo traspare dai tuoi occhioni luminosi da signora del thè (ho visto l'album su alf... ma quanta raffinatezza nel sorbire da quella tazza, sembri la protagonista di una vera cerimonia del thè!)

    e ancora... ho da farti le mie congratulazioni per il bel lavoro che avete fatto (era un sacco che volevo scrivertelo ma... non mi saltava fuori il minuto di calma!), finalmente la cucina è terminata, ed il gusto che hai messo nel disporre tutto... quel gusto parla sempre del tuo amore per quelle 4mura di casa in cui sei senza dubbio amatissima regina.

    anna,ancora bravissima:))!!

    RispondiElimina
  5. Anna, ti ho risposto anche nel mio post: va bene qualunque dolce che contenga le mele, sia la tua ricetta del cuore, che un nuovo esperimento! per esempio, questo strudel mi sembra perfetto!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Faby....crepi il lupo e grazie per essere passata da me!!!
    Mela grazie anche a te...sei gentilissima!!!!
    Puffin...io e te sempre qualcosa in comune....un giorno dovremmo conoscerci di persona!!!!...hai proprio ragione..solo ora capisco la mia mamma!!!....tutti uguali sti figli!!!! ;)
    Lareggiadei gatti mi hai fatto emozionare con le tue parole...e' un immenso piacere per me sapere che tramite un monitor si possano trasmettere sentimenti che fanno star bene le persone....sei un tesoro...grazie per i tuoi complimenti!!
    bacibaciotti

    RispondiElimina
  7. Stefy e rosy....siiii...volevo postare lo strudel ma pensavo che non andava bene!!!ok!....vedro' di fare in fretta!!!grazie!!!

    RispondiElimina
  8. Bello lo strudel e bello il racconto, mi ci ritrovo anch'io essendomi sposata a 18 anni! Però ritrovarsi con i figli grandi ancora in giovane età...non ha prezzo!!

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. miracoli del matrimonio! io invece mi sposerei volentieri ma non c'è nessuno disposto a farlo x(=))
    adoro lo strudel e la tua versione mi sembra ottima e facile! da provare!

    RispondiElimina

Se vuoi lasciare un commento, fai pure..mi farebbe piacere conoscere la tua opinione.Grazie

❤Il mio banner, se vuoi prendilo! Se prelevi il mio io prelevo il tuo..fammi sapere!!